Trattamenti superficiali e pretrattamenti

I trattamenti superficiali permettono di modificare le proprietà chimico-fisiche superficiali dei materiali, con l’obiettivo di migliorarne alcune caratteristiche fondamentali, tra cui:

  • aspetto estetico
  • adesione
  • bagnabilità
  • saldabilità
  • resistenza all'usura, alla corrosione e all'ossidazione
  • resistenza chimica
  • durezza 
  • conducibilità elettrica.

Cosa sono i trattamenti superficiali per metalli

Nel caso dei materiali metallici, i trattamenti superficiali permettono di eliminare grassi, lubrificanti e altre sostanze chimiche non utili durante le successive fasi di lavorazione. Inoltre, consentono di rimuovere sbavature e altri difetti che vanno a incidere sulla qualità finale di finitura. 

Inoltre, grazie a specifici trattamenti, è possibile assegnare particolari funzionalità alle superfici, come nel caso dei rivestimenti o del controllo accurato del coefficiente di attrito.

La lista dei diversi trattamenti dei metalli è immensa, a dimostrazione dell’importanza che questi processi rivestono per l’industria moderna. Solo per citarne alcuni dei trattamenti superficiali più diffusi:

  • sbiancamento
  • brunitura
  • lucidatura
  • zigrinatura
  • smaltatura
  • placcatura
  • lappatura
  • verniciatura
  • zincatura
  • decapaggio
  • galvanotecnica
  • pallinatura.

Pretrattamento: quando effettuarlo e quali sono i vantaggi

Ogni trattamento superficiale ha caratteristiche proprie. Una conoscenza approfondita di tali caratteristiche è fondamentale per poter sfruttare al meglio le loro peculiarità. 

Tuttavia, esiste un elemento piuttosto comune e trasversale a molti dei trattamenti di finitura superficiale abitualmente utilizzati: la necessità di prevedere un pretrattamento

Per essere pienamente efficaci, infatti, alcuni processi devono agire su superfici preparate in precedenza con appositi prodotti chimici, meglio noti come “primer”.

Adesivi, sigillanti e protettivi per la manutenzione industriale: La Guida  Completa  Scopri materiali e tecniche innovative per ridurre i tempi di fermo e i costi  di manutenzione. Scarica l'eBook gratuito

Le soluzioni LOCTITE® per la finitura superficiale

LOCTITE® offre una gamma di soluzioni per il trattamento preliminare dei metalli (e non solo). 

Rappresentano una protezione temporanea dalla corrosione. Tale azione protettiva avviene grazie all’inserimento di uno strato protettivo tra il metallo e l’agente corrosivo (ad esempio, l’aria). Al contempo, i prodotti utilizzati possono svolgere un’azione lubrificante o detergente, elevando la qualità generale della superficie.

LOCTITE® SF 7505

LOCTITE® SF 7505 è un trattamento a base acqua che si asciuga rapidamente. Contiene lattice sintetico che viene applicato sui metalli arrugginiti per bloccare lo sviluppo della ruggine, proteggere le superfici e svolgere la funzione di primer.

È la scelta ideale ovunque serva protezione dalla ruggine, ad esempio su:

  • tubi e valvole
  • raccordi in raffinerie, autocisterne, centrali elettriche e impianti di riscaldamento/raffreddamento.

TEROSON® SB 450

Soluzione alcolica trasparente e incolore, TEROSON® SB 450 è sviluppato per pulire le superfici e migliorare l'adesione di adesivi e sigillanti elastici a superfici solitamente difficili da incollare. Il prodotto è formulato per metalli, superfici rivestite e plastiche.

Non solo metalli: i trattamenti superficiali per la plastica

I moderni trattamenti superficiali non si limitano ai materiali metallici. Sono piuttosto comuni anche nel mondo delle plastiche. In particolare, vengono utilizzati per i pretrattamenti fisici:

  • plasma che centri attivi di adesione nuovi/aggiuntivi tramite ionizzazione di un gas;
  • corona che forma centri attivi di adesione nuovi/aggiuntivi tramite scarica elettrica in aria a pressione atmosferica;
  • fiammatura che modifica per ossidazione la superficie polimerica rendendola polare. 

In questo ambito, vengono utilizzati come primer allo scopo di migliorare la bagnabilità delle superfici, facilitare l’applicazione degli adesivi e garantire la massima tenuta di vernici, inchiostri, rivestimenti, ecc.

Per la preparazione delle superfici, i primer prodotti possono lavorare:

  • in funzione dell'adesivo
  • in funzione del materiale
  • in funzione sia dell'adesivo che del materiale

La gamma di primer LOCTITE® si adatta alle più diverse esigenze, anche nei casi di plastiche difficili da incollare.

LOCTITE® SF 770

Il primer LOCTITE® SF 770 è un preparatore di superfici a base di poliolefine. Pensato per plastiche difficili da incollare, può essere utilizzato per rendere adatte all'incollaggio le poliolefine e di altre superfici a bassa energia

Tra i materiali che meglio rispondono a questo prodotto troviamo: polietilene, polipropilene, politetrafluoroetilene (PTFE) e gomma termoplastica. Su questi materiali plastici, LOCTITE® SF 770 migliora la tenuta degli adesivi istantanei e il risultato del trattamento di finitura nel suo complesso.

LOCTITE® SF 7452

LOCTITE® SF 7452 spicca per il supporto che fornisce nei processi post applicazione dei cianoacrilati. Si tratta di un attivatore molto conosciuto, utilizzato per aumentare la velocità di polimerizzazione degli adesivi cianoacrilati. 

Trasparente dopo il fissaggio, è adatto per applicazioni specifiche quali il bloccaggio di cavi e di componenti antimanomissione e per il montaggio di guide e di altri irrigidimenti. 

Le sue caratteristiche avanzate lo rendono particolarmente adatto per trattamenti superficiali come la verniciatura. 

È indicato in post-applicazione su prodotti ad adesione istantanea. In questi casi, garantisce un fissaggio rapido e ottimale. Inoltre, favorisce la polimerizzazione dell’eventuale adesivo in eccesso, limita i fastidiosi effetti alone e migliora l'estetica generale del trattamento.

In conclusione

Che si tratti di materie plastiche o metalli, solo la profonda conoscenza dei meccanismi che si celano dietro ai trattamenti superficiali ne permettono l’ottimizzazione. 

In tal senso, il servizio di consulenza LOCTITE® può aiutarti a scegliere i prodotti più adatti alle tue esigenze. Inoltre, fornisce un valido supporto per la corretta applicazione dei prodotti per il trattamento delle superfici. Richiedi la consulenza dei nostri esperti: è gratis!

Scopri le soluzioni LOCTITE® per l’industria

Migliora la produzione e la manutenzione, riduci i costi e i tempi con l’aiuto dei nostri esperti.

Richiedi una consulenza

Tag

News correlate

Come incollare plastica e metallo? Istruzioni per professionisti

Come incollare plastica e metallo? Istruzioni per professionisti

Scopri come incollare plastica e metallo grazie alle giuste colle e ai pretrattamenti più efficaci.

Leggi tutto

Come saldare ferro e altri metalli senza saldatrice

Come saldare ferro e altri metalli senza saldatrice

Un’esigenza frequente per chi si occupa di assemblaggio o manutenzione riguarda la possibilità di ...

Leggi tutto

Colla cianoacrilica o cianoacrilato, tutto ciò che devi sapere

Colla cianoacrilica o cianoacrilato, tutto ciò che devi sapere

La colla cianoacrilica, o cianoacrilato, è una tipologia di adesivo molto comune sia in ambito...

Leggi tutto