Design sostenibile: product design più green con gli adesivi

Il concetto di design sostenibile si lega a quello di green economy. Si comincia a parlarne già nella seconda metà del 1900. Ma è tra la fine dello scorso secolo e l’inizio del Nuovo Millennio che l’economia “verde” si diffonderà in modo preponderante. 

Alla base di questo nuovo modo di concepire l’economia mondiale sta l’integrazione tra i concetti economici basati sulle scienze umane e quelli delle scienze dure quali matematica, fisica, chimica, ecc. Da qui un nuovo punto di vista per le aziende. Il processo produttivo non è fatto solo di entrate e uscite economiche. Le imprese iniziano a considerare anche l’energia richiesta, l’impatto sull’ambiente e sulle risorse naturali.

Un’applicazione diretta di questo modo di concepire l’economia è il design sostenibile o green design.

Cos'è il design sostenibile

Nel termine generico di design sostenibile rientrano concetti e metodologie necessari ad ottenere un prodotto che 

  • garantisca i livelli di qualità richiesti dal cliente
  • possa raggiungerli nel rispetto dell’ambiente e salvaguardando il pianeta per le generazioni future.

Una linea guida sui più importanti principi di progettazione è stata stilata dall'architetto William McDonough, durante l’EXPO 2000 di Hannover. Per questo è nota anche come “I principi di Hannover”. Qui di seguito un estratto dei punti salienti da seguire nelle fasi di ideazione del prodotto:

  • considerare sempre i diritti dell'umanità e della natura
  • espandere le considerazioni progettuali per riconoscere anche effetti a lungo termine;
  • accettare la responsabilità delle conseguenze delle proprie scelte progettuali sulla qualità della vita umana e sui sistemi naturali;
  • progettare prodotti che siano sicuri anche a lungo termine, che non deleghino il peso della manutenzione e dei rischi alle future generazioni
  • eliminare il concetto di rifiuto;
  • ispirarsi ai flussi di energia naturale ed integrare energie alternative e rinnovabili nel processo produttivo;
  • comprendere i limiti del design ispirandosi alla natura come maestra e non come un mero mezzo da controllare;
  • condividere la conoscenza per migliorare in modo continuo il proprio profilo ambientale e quello degli altri.

Seguendo questi principi è possibile ottenere prodotti dal design sostenibile, che nasceranno già improntati ad un basso impatto ecologico.

Fino ad ora abbiamo trattato solamente l’aspetto etico e l’impatto a lungo termine del green design. Non va dimenticato, però, che esiste un ritorno molto più immediato. Il design sostenibile può rappresentare un nuovo modo per guadagnare un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza. Vediamolo in dettaglio.

Design industriale e vantaggio competitivo di un prodotto più sostenibile

La coscienza ambientale di ognuno di noi è in continua evoluzione. Ci porta ad essere consumatori sempre più attenti e oculati quando si tratta di politiche green e rispetto dell’ambiente.

Questo ha portato molte aziende a voler dare un’immagine più “verde”. Innanzitutto per attirare la crescente fascia di popolazione che in un prodotto cerca massima attenzione all’ambiente. Non solo qualità e convenienza, ma anche scelte sostenibili.

Per ottenere il massimo dalle proprie scelte di design sostenibile è fondamentale avere un ottimo storytelling. E cioè l’abilità di inserire le scelte green all’interno della narrazione dell’azienda. Non solo il prodotto finale, ma l’intera realtà aziendale sarà percepita come un’alternativa sostenibile rispetto alla concorrenza. 

Sarà possibile distinguersi e ottenere nuovi clienti. Così aumenterà il vantaggio competitivo, compensando e recuperando le spese sostenute durante il processo produttivo.

Adesivi Industriali: La Guida Completa  Tipologie, applicazioni, benefici: scopri tutto sulla la tecnologia che sta  rivoluzionando interi settori Scarica l'eBook gratuito

Dichiarazioni e certificazioni ambientali

Abbiamo visto che attuare scelte green non è sufficiente senza una buona campagna di comunicazione. Un primo passo in questa direzione può essere l’ottenimento di dichiarazioni ambientali per i propri prodotti o per il processo produttivo.

ISO 14001:2015

Un metodo per dimostrare la propria attenzione al tema ambientale è l’ottenimento della certificazione di rispetto della ISO 14001:2015. Si tratta di una norma dell’Organizzazione Internazionale per la Normazione. Seguirla garantisce che l’azienda abbia attuato un sistema di gestione ambientale e sia decisa a migliorarlo nel tempo. Un’azienda certificata ISO14001:2015 verrà facilmente riconosciuta come interessata all’ambiente e potrà fregiarsi di questo riconoscimento con i propri clienti.

Environmental Product Declaration (EPD)

Allo stesso modo è possibile ottenere una certificazione di impatto ambientale per i propri singoli prodotti. Si tratta della Environmental Product Declaration (EPD). L’EPD permette di tracciare l’impatto ambientale dell’intero ciclo di vita di un prodotto identificando il peso di ogni fase. Dalla progettazione di nuovi prodotti fino allo smaltimento finale e al riciclo dei materiali impiegati.

Prodotti realizzati con materiali naturali o riciclati e che minimizzino il consumo energetico possono essere certificati EPD con risultati eccellenti. Ciò fornisce credibilità alle proprie dichiarazioni di eco design. Inoltre, permette al cliente attento di distinguere le aziende che tengono davvero all’ambiente.

Adesivi: vantaggi rispetto ai metodi di assemblaggio tradizionali

Esistono svariati modi per rendere i propri prodotti aderenti ai principi del design sostenibile:
  • Utilizzo di materiali riciclati
  • Utilizzo di materiali naturali
  • Riduzione dell’energia di produzione
  • Prolungamento della vita utile (diritto alla riparazione)
  • Design ottimizzato per il riuso ed il riciclo
Se i primi due punti sono intrinseci alla natura dell’oggetto progettato, i restanti possono essere raggiunti con scelte innovative. Utili alleati sono gli adesivi industriali Henkel, in grado di fornire soluzioni per prodotti realizzati con i più svariati materiali.

Gli adesivi permettono di ottenere performance paragonabili ai metodi di assemblaggio tradizionali. Tuttavia, riducono significativamente l’energia richiesta e gli scarti della lavorazione. Inoltre, la riduzione del numero di componenti può rendere più semplice la manutenzione, prolungando la vita utile dell’oggetto.

Ma non è tutto. Esistono casi studio per i quali l’utilizzo di un adesivo apre la strada ad un nuovo modo di estendere la durata di un prodotto, migliorandone le performance. 

Ad esempio, i Led sono sempre più diffusi nel mondo dell’interior design. Grazie alla loro efficienza energetica, permettono risparmi in bolletta e ambientali. Eppure, se non raffreddati correttamente, longevità ed efficienza energetica possono ridursi notevolmente.

Loctite EA 9497

A questo scopo l’utilizzo di un prodotto come Loctite EA 9497 permette di incollare con precisione e senza sprechi dei dissipatori in alluminio al retro del Led. La speciale formulazione della colla epossidica sviluppata da Henkel garantisce ottima tenuta e trasmissione termica. Ne consegue una produzione più rapida, esteticamente e qualitativamente migliorata. 

Infine, se il prodotto viene progettato correttamente, l’utilizzo di adesivi minimizza gli sprechi della dismissione. Le parti potranno essere facilmente dissaldate con applicazione di calore. Ove necessario, sarà possibile utilizzare un adesivo della stessa natura del materiale di cui è composto l’oggetto. Questo permetterà di riciclare l’intero prodotto senza dover introdurre fasi di suddivisione nei vari materiali.

Conclusioni

Il design sostenibile non è una delle tante buzzword. Si tratta di un’alternativa al modo di pensare i propri prodotti. A partire dalla riduzione del peso sull’ambiente, regalando un futuro migliore alle future generazioni.

L’utilizzo di adesivi di qualità può, dunque, rappresentare la scelta sostenibile per dare una svolta green alla tua produzione.

Troverai tante altre informazioni utili all’interno del sito. E, per saperne di più, ti invitiamo a fissare un consulto gratuito coi nostri esperti. Scoprirai come i prodotti Henkel possono dare una marcia in più a tutte le tue applicazioni, riducendo l’impatto sull’ambiente. 

 

Scopri le soluzioni LOCTITE® per l’industria

Migliora la produzione e la manutenzione, riduci i costi e i tempi con l’aiuto dei nostri esperti.

Richiedi una consulenza

Tag

News correlate

Adesivi poliuretanici per l'incollaggio strutturale

Adesivi poliuretanici per l'incollaggio strutturale

In numerose applicazioni industriali l’utilizzo di adesivi è una valida alternativa a metodi di...

Leggi tutto

Colla cianoacrilica o cianoacrilato, tutto ciò che devi sapere

Colla cianoacrilica o cianoacrilato, tutto ciò che devi sapere

La colla cianoacrilica, o cianoacrilato, è una tipologia di adesivo molto comune sia in ambito...

Leggi tutto

Efficienza produttiva: come migliorarla

Efficienza produttiva: come migliorarla

In ambito aziendale, il termine efficienza produttiva si riferisce allo sfruttamento di risorse...

Leggi tutto